Chi siamo


 
La S.I.Ps.I.A. (Società Italiana di Psicoterapia Psicoanalitica dell’Infanzia, dell’Adolescenza e della Coppia) è stata costituita l’8 maggio del 1987 dal primo gruppo di Psicologi e Neuropsichiatri Infantili diplomati del Corso di formazione per Psicoterapeuti dell’Età Evolutiva organizzato dall’A.S.N.E. (Associazione per lo sviluppo delle Scienze Neuropsichiatriche dell’Età Evolutiva) in convenzione con l’Istituto di Neuropsichiatria Infantile dell’Università di Roma “La Sapienza”.
  • 1987

    La SIPsIA era così composta: Soci Fondatori: Maria Albergamo, Vincenzo Bonaminio, Armando Bonfanti, Bachisio Carau, Teresa I. Carratelli, Anna Chagas Bovet, Giuliana De Astis, Mariassunta Di Renzo, Maria Antonietta Fenu, Anna Maria Lanza, Daniela Lucarelli, Adriana Maltese, Celine Menghi, Carmen Morral Colajanni, Anna Maria Nicolò, Diana Norsa, Cristina Ricciardi, Cristina Rossetto, Livia Tabanelli. I soci Emeriti erano Christopher Bollas, Andreas Giannakoulas, Salvatore Grimaldi e il Presidente Onorario: Giuliana De Astis.
  • 1992

    Le associazioni SIPsIA e ASNE (Associazione per lo sviluppo delle Scienze Neuropsichiatriche dell’Età Evolutiva) hanno stipulato una Convenzione e nel rispetto delle singole finalità statutarie le due associazioni hanno deciso di essere rappresentate dalla sigla comune ASNE - SIPsIA. Con tale convenzione, l’ASNE riconosce la SIPsIA come Associazione dei diplomati della propria scuola di formazione e la SIPsIA riconosce il Corso di Psicoterapia Psicoanalitica del bambino e dell’adolescente dell’ASNE come propria Scuola di formazione. Nel 1998 il Corso di Psicoterapia Psicoanalitica del Bambino e dell’Adolescente viene riconosciuto dal M.U.R.S.T. (D.M. 20.3.1998 - G.U. n. 91 del 20.4.1998) come Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica dell’Età Evolutiva ASNE- SIPsIA.
  • 1993

    L’ASNE - SIPsIA, congiuntamente all’AIPPI (Associazione Italiana per la Psicoterapia Psicoanalitica dell’Infanzia) e alla SIPP (Società Italiana Psicoterapia Psicoanalitica) ha costituito la Sezione Italiana dell’EFPP (Federazione Europea per la Psicoterapia Psicoanalitica nei Servizi Sanitari Pubblici). Dal 1992 la SIPsIA collabora alla Rivista di Studi psicoanalitici del bambino e dell’adolescente “Richard & Piggle”, Il Pensiero Scientifico Editore.
  • 2002

    Dal 2002 la SIPsIA è accreditata presso il Ministero della Sanità in qualità di organizzatore di eventi formativi per i quali rilascia i crediti formativi (ECM). Dal 2012 è divenuta Provider provvisorio (n° 3267)
  • 5 dicembre 2003

    In occasione della revisione del suo statuto, la SIPsIA ha esteso la sua costitutiva denominazione (Società Italiana di Psicoterapia dell’Infanzia e dell’Adolescenza) a “Società Italiana di Psicoterapia Psicoanalitica dell’Infanzia, dell’Adolescenza e della Coppia”.
 

Intervista alla dottoressa Giuliana De Astis sulla nascita della SIPsIA

giugno 2014

 

Intervista a Salvatore Grimaldi

gennaio 2018

Intervista a Anna Lanza

aprile 2018

I NOSTRI OBIETTIVI

FINALITÀ E OBIETTIVI

L'ATTUALE DIRETTIVO

Rossana Garau

Consigliere


Marilena Mazzolini

Consigliere


Eleonora Pasta

Consigliere


Francesca Tonucci

Consigliere


SOCIETÀ DI APPARTENENZA

 

Il 13 luglio 2007, la SIPsIA e l’ASNE-SIPsIA, congiuntamente alle associazioni, gruppi e scuole che si occupano di psicoterapia psicoanalitica dell’adolescenza, hanno costituito l’A.G.I.P.Ps.A. (Associazione Gruppi Italiani di Psicoterapia Psicoanalitica dell’Adolescenza). L’Associazione si prefigge la promozione e la divulgazione delle attività scientifiche e formative dei singoli gruppi componenti, fornendo informazioni sui gruppi, associazioni, scuole e sulle loro iniziative scientifiche e cliniche rivolte specificatamente agli adolescenti e agli specialisti e operatori del settore.

 
 

Il 28 maggio 1992 l'A.S.N.E.-S.I.Ps.I.A., congiuntamente all'A.I.P.P.I. (Associazione Italiana per la Psicoterapia Psicoanalitica dell'Infanzia) e alla S.I.P.P. (Società Italiana Psicoterapia Psicoanalitica) ha costituito la Sezione Italiana dell'E.F.P.P. (Federazione Europea per la Psicoterapia Psicoanalitica nei Servizi Sanitari Pubblici).
L'E.F.P.P. si è costituita a Londra, nel 1991, con l'obiettivo di riunire le organizzazioni qualificate di Psicoterapia Psicoanalitica dei Paesi della CEE e dell'EFTA che si riconoscono in comuni standard formativi. L'EFPP è organizzata in quattro sezioni: sezione psicoterapia dell'adulto; sezione psicoterapia del bambino e dell'adolescente; sezione psicoterapia di gruppo; sezione psicoterapia psicoanalitica della coppia e della famiglia. Conta attualmente 13000 membri ed è presente in 26 nazioni.

Scopri gli eventi organizzati dalla SIPsIA e la biblioteca interna


Eventi Biblioteca